TRUMPF – TruPrint 1000 Green Edition

RESPONSABILE PRODOTTO

Alessandro Zito
cell.: +39 349 1504391
email: azito@ridix.it

Ufficio commerciale
tel: +39 011 4027507

La prima macchina a sfruttare uno dei primi laser verdi industriali per la produzione additiva di rame puro e metalli preziosi

Dalla combinazione della TruPrint1000 e della TruDisk 1020 nasce l’idea di poter processare metalli come il rame puro e altri metalli preziosi, per richieste sempre più spinte nel mondo dell’additive manufacturing.

La possibilità di montare una sorgente laser verde consente di ridurre al minimo le percentuali di energia riflessa durante la fusione, cosa che rendeva inutilizzabile il laser infrarosso per materiali molto riflettenti come il rame puro e le sue leghe.

caratteristiche distintive

list icon trumpf

Eccezionale combinazione di laser verde e produzione Additiva

La TruPrint 1000 Green Edition consente di sfruttare uno dei primi laser verdi industriali sul mercato con lunghezza d’onda di 515 nm
list icon trumpf

Svolta per la produzione di materiali non processabili

Possibilità di processare materiali difficili da fondere, come il rame puro, in assenza di problematiche dovute alla riflettività della polvere e conseguenti rischi per le ottiche della macchina.
list icon trumpf

Nuove applicazioni per il mondo dell’additive manufacturing metallo

Svariate applicazioni beneficiano della combinazione di produzione additiva ed eccellenti proprietà termiche ed elettriche del rame puro e delle leghe di rame. Bobine di induzione, componenti per la refrigerazione o lo scambio di calore.
list icon trumpf

Massima qualità e produttività di rame puro stampato

Produttività elevata grazia ad un laser più potente che consente di garantire valori di densità oltre il 99,9 % e una porosità inferiore al 30%.

L’offerta di macchine Trumpf per la produzione additiva si compone di serie e modelli differenti

l’azienda

La TRUMPF nasce come officina meccanica nel 1923, sviluppandosi fino a diventare una società high-tech globale.

Tra le linee guida dell’azienda la voglia di aumentare l’efficienza sia della produzione sia dei processi a monte e a valle della produzione stessa, costruendo così il mondo industriale di domani.

E’ senz’altro leader del mercato e della tecnologia nelle macchine utensili e nei laser per la lavorazione industriale e con le sue innovazioni è attiva in quasi tutti i settori. Le sue soluzioni software spianano la strada per la Smart Factory, nell’elettronica industriale implementando processi high-tech.

Si va delineando sempre più come protagonista assoluto anche nel campo dell’additive manufacturing, con una gamma di macchine di altissima qualità, che possono soddisfare le più svariate esigenze di produzione e stampa 3D per metalli.

TRUMPF: Additive Manufacturing Showroom

area download

in evidenza

logo_rivista_tecnologie_meccaniche

TECNOLOGIE MECCANICHE – Edizione Aprile 2020

B-cool MC 610 è la sigla del nuovo prodotto della Blaser Swisslube, rappresentata in italia dalla Ridix. Frutto di forti investimenti in ricerca & sviluppo questa emulsione viene impiegata in tutti i campi delle lavorazioni meccaniche, garantendo massime prestazioni.

3D vs 5 assi

Il sistema di produzione che maggiormente sta influenzando l’industria del ventesimo secolo, l’additive manufacturing (o produzione additiva). Ma di cosa si tratta? Come funziona realmente questo metodo innovativo e su cosa si basa? In questo articolo puoi trovare alcune informazioni su questo innovativo metodo.

logo_rivista_RPD

RPD – Edizione Marzo 2020

UNA NUOVA PARTNERSHIP IMPRONTATA SULL’AFFIDABILITÀ, L’ESPERIENZA E GLI INVESTIMENTI A LUNGO TERMINE PORTA SUL MERCATO ITALIANO SOLUZIONI VOLTE A POTENZIARE L’ADDITIVE MANUFACTURING INDUSTRIALE.

Acquista una minimorsa DIXI POLYTOOL e ricevi uno sconto del 30% sul prezzo di listino. Provala subito!

Contattaci

Hai bisogno di informazioni? Scrivici!

Compilate i campi sottostanti e riceverete velocemente la nostra risposta.